La nostra Scuderia si pone prevalentemente l’obiettivo di associare appassionati di automobili d’altri tempi attraverso un’interessante ed intensa attività sociale che affonda le proprie radici nell'ardore di un manipolo di appassionati, che da oltre due lustri rappresentano un solido riferimento per l’Irpinia.

    Oggi il Green Racing Club vanta un significativo numero di Soci, tutti scrupolosamente selezionati in base a criteri del saper vivere comune e della passione per i motori. L’Associazione negli ultimi anni ha saputo dare il necessario impulso all’automobilismo storico non solo locale, diventando sicuro volano per la passione di quanti ormai conservavano anacronisticamente la propria “Storica” semplicemente quale scrigno e simbolo dell’inossidabile passione.

    Lo studio prima e la realizzazione poi di manifestazioni come “Rombi di Fine Estate”, “Fari nella Notte”, la rievocazione del “Circuito Principe di Piemonte”, “Buon Natauto e Felice Auto Storica Auguracing”, “Prima Uscita” e tante altre iniziative inedite hanno saputo dimostrare ai Soci e ai Simpatizzanti che l’automobile storica va vissuta prevalentemente su strada fra la gente e non sotto un anonimo telone.

    L’organizzazione della Scuderia Irpina si completa con il “Trofeo Rolando d’Amore”, gara nazionale di Regolarità Pura per Auto Storiche valevole per la “Coppa CSAI” IV Zona. Nel 2003 questa gara ha avuto l’ambito riconoscimento di settima prova del “Gran Criterium Ferrari”, organizzato dal Ferrari Club Italia di Maranello per i clienti ed i simpatizzanti della Casa del Cavallino.

    Gli appassionati di automobilismo storico possono avere diverse motivazioni che li invogliano a visitare la nostra Sede Sociale, noi preferiamo invitarli prima di tutto per prendere un caffè all’insegna della passione, naturalmente quella per i motori.

                                                                           Scuderia Auto Storiche
                                                                      Green Racing Club - Avellino